Arte

AA.VV.

Da Raffaello a Goya Ritratti dal Museo di Belle Arti di Budapest

a cura di Vittorio Sgarbi, Daniela Magnetti, Vilmos Tátrai

Da Raffaello a Goya
  • € 15,75

    Fuori catalogo

Per la prima volta sono esposti, dopo i restauri, gli splendidi dipinti in passato conservati nei depositi e le nuove acquisizioni del Museo di Belle Arti di Budapest. A Torino, Palazzo Bricherasio, dal 1 ottobre 2004.

Una mostra interessante a Torino, Palazzo Bricherasio, dal 1 ottobre 2004 al 23 gennaio 2005. Attraverso la tematica del ritratto vengono presentati i grandi capolavori della collezione del Museo di Belle Arti di Budapest tra cui spiccano i nomi di Raffaello, Correggio, Tiziano, Bellini, Tiepolo, Veronese, Van Dyck e Goya. Per la prima volta sono esposti, dopo i restauri, gli splendidi dipinti in passato conservati nei depositi e le nuove acquisizioni del Museo. La mostra si concentra sulla galleria degli antichi maestri del Museo ungherese nella quale sono racchiusi i capolavori della pittura europea dal XII al XVIII secolo e tra questi la scuola italiana occupa una parte predominante. Il catalogo riproduce una galleria di ritratti attraverso i quali vengono affrontati innumerevoli temi che vanno dall’abbigliamento all’acconciatura ai comportamenti umani.


Formato
25X28
Legatura
brossura
Pagine
176
Anno di pubblicazione
2004
ISBN
9788837031534
Lingua
Italiano
Genere
Arte
Marchio
Electa

Fuori catalogo
Verifica la disponibilità nel sistema bibliotecario