Arte

AA.VV.

Cosmè Tura Painting and Design in Renaissance Ferrara

a cura di Alan Chong, Stephen J. Campbell

Cosmè Tura
  • € 70,00

    Fuori catalogo

Cosmè Tura (1430 c. - 1495), artista di corte presso gli Este, la figura dominante del secondo Quattrocento ferrarese. Edizione in inglese.

Un volume edito in lingua inglese in occasione della mostra organizzata dall’Isabella Stewart Gardner Museum di Boston su uno degli artisti più originali del rinascimento, Cosmè Tura (1430 c. – 1495).

Nato e vissuto a Ferrara, Tura è stato la figura dominante del secondo Quattrocento ferrarese, in quanto artista di corte presso gli Este. Formatosi sugli esempi di Donatello e del giovane Mantegna, aperto agli influssi della pittura fiamminga, ma anche sensibile all’eleganza tardogotica di Pisanello e alla spazialità di Piero della Francesca, Cosmè Tura seppe fondere diversi insegnamenti elaborando uno stile personalissimo, che esprime la raffinata cultura della corte estense.

Il volume presenta una scelta di opere pittoriche – tra le quali spiccano i tondi del polittico Roverella – ma anche disegni, pagine miniate, medaglie e un arazzo realizzato su disegno di Tura.
I saggi indagano la cultura di corte a Ferrara, l’influsso della pittura fiamminga, la tecnica pittorica del Tura i rapporti dell’artista con le cosiddette “arti minori”.

Per saperne di più, si vedano gli approfondimenti su questo stesso sito:
Il polittico Roverella
Intervista al curatore


Formato
20,6x28 cm
Legatura
cartonato con sovraccoperta
Pagine
294
Anno di pubblicazione
2001
ISBN
9788843596669
Lingua
Inglese
Genere
Arte
Marchio
Electa

Fuori catalogo
Verifica la disponibilità nel sistema bibliotecario