Benessere e psicologia

AA.VV.

Comitato contro la meningite

Comitato contro la meningite

Una testimonianza forte, vera, a volte ancora piena di rabbia e di rimpianti per non aver potuto salvare il proprio caro, che arriva dritta al cuore di chi legge.

La meningite è come un rapace: arriva e in un attimo porta via la sua preda. Si tratta principalmente di bambini nei primi anni di vita, ma può capitare anche che siano ragazzi o adulti. Bastano poche ore: spesso i genitori non fanno in tempo a capire, a volte neanche i medici, e nel giro di ventiquattro ore chi ne è stato colpito muore. Per questo la diagnosi precoce e soprattutto la prevenzione giocano un ruolo fondamentale. Alessia, Federico, Azzurra, Tiziano Maria, Lina, Mirko, Ester, Mattia, Greta oggi non ci sono più, portati via dalla meningite. In questo libro troverete le loro storie. raccontate in prima persona dai loro genitori e fratelli. Aurora e Jacopo invece sono stati fortunati, e i loro genitori sanno che in qualche modo sono dei miracolati. Una testimonianza forte, vera, a volte ancora piena di rabbia e di rimpianti per non aver potuto salvare il proprio caro, che arriva dritta al cuore di chi legge. Una testimonianza che però è anche piena di speranza affinché, grazie alla corretta informazione e ai nuovi strumenti di prevenzione disponibili oggi, sia evitato ad altri ciò che è accaduto a loro.


Formato
15 x 21,5
Legatura
brossura con alette
Pagine
120
Anno di pubblicazione
2016
ISBN
9788891807885
Lingua
Italiano
Genere
Benessere e psicologia
Marchio
Mondadori