Design

AA.VV.

Carlo Contin Interventi nella sfera domestica / Interventions in the domestic sphere

a cura di Joseph Grima / fotografie di Ramak Fazel

Carlo Contin
  • € 18,00

    Fuori catalogo

L'obiettivo della mostra e del catalogo è far emergere il lavoro di Contin partendo dai racconti che scaturiscono dagli oggetti da lui progettati, contestualizzati nella vita quotidiana dei loro fruitori.

Fotografie, interviste e altri materiali contribuiscono a
raccontare in modo divertente e accattivante la storia degli
oggetti del designer e, di conseguenza, quella dei loro
acquirenti e fruitori.

L’obiettivo della mostra e del catalogo è far emergere il lavoro
di Contin partendo dai racconti che scaturiscono dagli oggetti
da lui progettati, contestualizzati nella vita quotidiana dei loro
fruitori.


Il rapporto fra gli oggetti e chi li usa viene così indagato
attraverso una modalità che in architettura trova il suo
corrispettivo in quello che è definito “post-occupancy report”.



Le opere di Contin non sono presentate soltanto come oggetti
fisici, ma di esse è evidenziata la capacità di relazionarsi con le
persone che le utilizzano
: dal portafrutta Satellite, omaggio allo
Sciangai di De Pas, D’urbino e Lomazzi e ai Broomstick di
Magistretti, al tavolino Snake, dalla struttura completamente
snodata, fino all’acquario Mediterraneo, “bilocale” per pesci
rossi che ha suscitato le proteste degli animalisti e ha acceso
un ampio dibattito sui doveri etici del designer.

Biografia:

Carlo Contin è nato il 24 agosto 1967 a Limbiate (Milano). Dal
1991 al 1997 lavora come imprenditore nel campo
dell’arredamento. Nel febbraio del 1998 apre il suo studio che
si occupa di design e architettura d’interni. I suoi progetti sono
stati prodotti, tra gli altri, da Coop, Cappellini, Guzzini,
Legnoart, Meritalia, MoMA New York, Ravarini Castoldi, Slamp
e Sphaus.

Tra le diverse esposizioni collettive si ricordano nel 2007 The
New Italian Design alla Triennale di Milano; nel 2005 Design
alla Coop, Made for China e Ovologo; nel 2004 Sensidivini,
Multipli di Cibo e New Agri Culture; nel 2002 Tipi Italiani, la
Biennale di Saint-Etienne e Sistemi di Misura dei Designers;
dal 2001 al 2003 Vilt: Kunst, Mode an Design; nel 2001
Designers Saturday. Ha partecipato al Salone Satellite dal
1999 al 2003


Formato
15 x 20
Legatura
brossura
Pagine
96
Anno di pubblicazione
2010
ISBN
9788837084882
Lingua
Bilingue Italiano/Inglese
Genere
Design
Marchio
Electa

Fuori catalogo
Verifica la disponibilità nel sistema bibliotecario