Biografie

Jeff Hobbs

Breve e tragica vita di Robert Peace

Breve e tragica vita di Robert Peace

Cosa rende diverso da molti altri, nell'immaginario letterario occidentale, l'omicidio di una famiglia di proprietari terrieri di Holcomb, i Clutter, in Kansas? Cosa rende Richard Hickock e Perry Edward Smith diversi da centinaia di altri assassini? La penna straordinaria di Truman Capote trasforma un fatto di cronaca nera in uno dei momenti letterari più alti del secolo passato. Questo è ciò che fa Jeff Hobbs con Robert Peace, cronaca che diventa letteratura, storia che si fa romanzo.

Il protagonista del racconto è Robert, uno dei tanti afroamericani che abitano i poveri sobborghi di Newark, un’infanzia difficilissima, e un’adolescenza cupa e brutale. Ma Robert Peace non è uno come gli altri, Robert è migliore e grazie alla sua eccezionale intelligenza riesce a superare le selezioni ed entrare nella prestigiosa università di Yale. E a Yale diventa un genio della biochimica. Ma il ghetto chiama, il ghetto ha sempre richiamato Robert a sé, e forse è per amore dei suoi simili che decide di tornare a insegnare nella stessa difficile scuola superiore in cui ha trascorso la sua triste adolescenza. Il destino però è beffardo e i problemi economici fanno ripiombare Robert nell’inferno che pareva ormai soltanto un ricordo. La vità è dura e Robert comincia a spacciare, e poco dopo, viene brutalmente assassinato ad appena 30 anni. Cosa rende la storia di Peace degna di essere letta? La domanda ha una risposta semplice: Jeff Hobbs, autore tra i più talentuosi della sua generazione e, caso incredibile, compagno di stanza di Peace durante gli anni di Yale. Venuto a conoscenza della morte dell’ex compagno, Hobbs intraprende un vero tour de force per incontrare e parlare con tutti quelli che hanno conosciuto Robert e che ne sono rimasti affascinati. Il risultato è un toccante e profondo racconto, la storia di una breve e tragica vita spezzata. Lo stile di Hobbs è secco, asciutto,
senza fronzoli. E la storia di Peace, come accade per i Clutter di Capote, è la storia di molti, è la storia di un destino crudele, che può essere dalla nostra parte, almeno per un po, e poi riprendersi in un attimo tutto ciò che ci ha donato. Jeff Hobbs, è uno scrittore americano, vive a Los Angeles, questo è il suo secondo libro.


Formato
14 x 21
Legatura
brossura con alette
Pagine
468
Anno di pubblicazione
2015
ISBN
9788891803252
Lingua
Italiano
Genere
Biografie
Marchio
Mondadori