News

La dama con il ventaglio, credere in se stesse nel XVII secolo Alla Triennale di Milano, dal 7 al 9 settembre, c'è Il Tempo delle donne

In contemporanea con il Tempo delle donne, tre giorni di incontri alla Triennale di Milano dal 7 al 9 settembre, Electa pubblica il romanzo La dama con il ventaglio di Giovanna Pierini. E' la  storia di Sofonisba Angussola, pittrice. Il che non dice molto, a meno che non si pensi all'Italia del XVII secolo, luogo ed epoca in cui Sofonisba è vissuta, diventando, in mezzo alle difficoltà che l'epoca riservava alle donne non sottomesse, un'artista famosa.

Il romanzo ci narra, in bilico tra realtà e invenzione letteraria, le vicende personali della pittrice e ci restituisce il ritratto di una donna brillante e  passionale.

Di famiglia nobile, educata dal padre a valorizzare il suo talento artistico e un'indipendenza fuori dai comune in quegli anni, Sofonisba sfida le convenzioni anche sposando un uomo molto più giovane. Una storia affascinante che ci trasporta in un'Italia al centro delle corti d'Europa, in cui si muovono artisti e nobili, regine e capitani di navi, figli illegittimi e parenti infidi.