News

Food Design in Italia si aggiudica il Compasso d’Oro

Il libro "Food Design in Italia. Progetto e comunicazione del prodotto alimentare", pubblicato da Electaarchitettura, ha vinto il XXV Compasso d'oro ADI

La giuria internazionale del XXV Premio Compasso d’Oro ADI ha conferito ieri, al Castello Sforzesco di Milano, il PREMIO COMPASSO d’ORO ADI a Food Design In Italia. Progetto e comunicazione del prodotto alimentare, con la motivazione: “Tra i valori riconosciuti all’Italia nel mondo c’è la tradizione alimentare. Il libro trasmette gli elementi che hanno costruito nella storia la leadership italiana. Le ricette, le attrezzature, gli strumenti e gli oggetti per la preparazione del cibo costituiscono la struttura portante di un sistema che va tutelato e tramandato non solo all’estero ma anche ai giovani del nostro paese”.

E’ il primo libro che studia e racconta specificamente il progetto del cibo (food product design) e lo colloca dentro il sistema complessivo che caratterizza il design, dall’ideazione del prodotto alla produzione, dalla distribuzione alla comunicazione e al consumo.

Per ogni prodotto selezionato (la pizza margherita, il prosciutto crudo San Daniele, i pomodori pelati, la pasta, il formaggino Mio, il panettone Motta e molti altri) è presentata la storia con particolare attenzione agli aspetti progettuali – dall’ideazione dell’alimento stesso alla sua forma, dal packaging alla comunicazione, alla pubblicità –, senza però perdere di vista il loro impatto nei consumi e nelle abitudini di vita delle persone, ma anche il ruolo delle imprese e dei protagonisti.