Costruita tra il 118 e 138 d.C. da dall’imperatore Adriano, Villa Adriana occupava un’area di almeno 120 ettari di un territorio verde e ricco di acque, nei pressi di Tivoli, a 28 km da Roma, sui banchi tufacei che si allargano ai piedi dei Monti Tiburtini. Attualmente l’area visitabile è di circa 40 ettari. La Villa, Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, comprende edifici residenziali, terme, ninfei, padiglioni, giardini che si alternano secondo una distribuzione del tutto inusuale, che non rispecchia la consueta sequenza di ville e domus, anche imperiali, a dimostrazione della visione innovativa di Adriano della sua competenza in materia. La magnifica decorazione architettonica e scultorea della villa è stata oggetto di spoliazioni fin dal primo medioevo, causandone una dispersione tale dell’apparato decorativo, che quasi tutti i principali musei e collezioni di Roma e del resto dell’Italia, nonché d’Europa, annoverano tra le loro opere esemplari provenienti da Villa Adriana. Il bookshop, ubicato in un padiglione accanto all’ingresso, è interamente dedicato al tema archeologico e della villa in particolare, con guide per adulti e bambini, editoria a tema, gadget, poster, cartoline e molto altro.

Villa Adriana

Largo Marguerite Yourcenar, 1
00019 Tivoli (RM)

www.villaadriana.beniculturali.it


Informazioni

Orari di apertura

Villa Adriana
dal 01/01 al 31/01: 9,00 – 16,30
dal 01/02 al 28/02: 9,00 – 17,30
dal 01/03 all’ultimo sabato di marzo: 9,00 – 18,00
dall’ultima domenica di marzo al 30/04: 9,00 – 18,30
dal 01/05 al 31/08: 9,00 – 19,00
dal 01/09 al 30/09: 9,00 – 18,30
dal 01/10 all’ultimo sabato di ottobre: 9,00 – 18,00
dall’ultima domenica di ottobre al 31/12: 9,00 – 16,30